Componenti edili BIM

Componenti edili BIM.

Il Building Information Modeling applicato al settore manifatturiero.

Componenti edili BIM?
Ma si sta parlando di settore manifatturiero o di architettura?

Se è vero che il Building Information Modeling è un processo basato su un modello 3D intelligente, uniformato per tutti i partecipanti al progetto, allora non possono esimersi neanche i produttori industriali di componenti edili e i fornitori di materiali per il settore delle costruzioni.

Componenti edili BIM: anche i produttori devono fornire le specifiche di prodotto

Infondo, alla base di un progetto BIM di qualità ci deve essere il dato di qualità: ogni singola informazione deve rispecchiare il modo di collaborare sul progetto di tutti gli attori che hanno un ruolo nel processo edile e costruttivo.
Stabilite a priori le "regole" per una possibile collaborazione in ottica BIM tra tutti gli operatori coinvolti nel processo, c'è bisogno poi di lavorare insieme ai fornitori per produrre i dati in un formato standardizzato che garantisca le giuste informazioni atte a realizzare e consegnare un progetto di qualità.

Quindi sì, anche i produttori di componenti e attrezzature edili hanno bisogno di creare contenuti BIM dei loro prodotti per offrire maggiore qualità ai loro clienti progettisti e impiantisti.

Non a caso, il Building Information Modeling è sempre più raccomandato per fornire le specifiche di prodotto nei progetti di costruzione. Gestire e condividere questo tipo di informazioni nell'ambito di un progetto BIM è fondamentale: basti pensare alla necessità di condividere i dati corretti con i fornitori durante le fasi di acquisto e di consegna per rendere ad esempio più efficienti le manutenzioni future.

MuM Autodesk Platinum Partner e ATC

 

Iscriviti alla newsletter di mum

 

Consulenza MuM sul Building Information Modeling

 

Richiesta Supporto Tecnico MuM su Software Autodesk