Implementare Dynamo

Implementare Dynamo

Come implementare Dynamo e utilizzarlo all’interno di Autodesk Revit.

È sicuramente probabile che si sia già sentito parlare di Dynamo anche se non è stato mai usato. In questa ipotesi è preferibile iniziare a dare uno sguardo sul sito ufficiale https://primer.dynamobim.org/ per avere una prima idea.

Per descrivere Dynamo in poche parole, è sufficiente immaginare di dover svolgere un compito banale e ripetitivo, e creare un pulsante di riproduzione per farlo una sola volta e poi replicarlo in modo veloce.

Alcuni esempi comuni sull’utilizzo di Dynamo

  1. Inserimento automatico di annotazioni in base a un parametro o a una situazione
  2. Modifica delle impostazioni visive in base a condizioni o parametri
  3. Parametri di riempimento basati su condizioni o parametri
  4. Scambio dati da Excel a Revit o viceversa
  5. Controllo di attributi non desiderati nel modello
  6. Posizionamento automatico delle famiglie
  7. Automatizzazione di operazioni banali e ripetitive

Cosa si dice di Dynamo

Quando si parla di Dynamo, la cosa più comune che ci riferiscono i nostri clienti è che hanno provato a cimentarsi nel suo uso ma senza successo o particolare soddisfazione.

Abbiamo riscontrato che molti partono con un obiettivo in mente, ma, poiché nelle prime sessioni d’uso non riescono a farlo funzionare, si arrendono e smettono di utilizzarlo.

Implementare Dynamo

Perché Valutare una Soluzione come Dynamo

Provare una soluzione come Dynamo in modo così superficiale è sicuramente un’occasione persa!

Dynamo non solo fa risparmiare tempo sui flussi di lavoro, ma può anche ridurre gli errori dovuti ad operazioni manuali e ripetitive.

Un esempio potrebbe essere quello in cui si ha la necessità di posizionare un simbolo su qualcosa in base a un parametro. Se qualcuno avesse bisogno di ispezionare il modello e fare questa operazione manualmente, potrebbe accadere di dimenticare qualche elemento. Dynamo invece può essere impostato per fare queste operazioni in modo del tutto automatico.

Quali Strumenti si Hanno per Implementare Dynamo?

Chi imposta le regole di automatizzazione in Dynamo potrebbe essere diverso da chi le utilizza per ottimizzare il proprio lavoro.

Il lettore Dynamo è un componente aggiuntivo che ora viene fornito con Autodesk Revit: dunque gli utenti di Revit della stessa organizzazione avranno la possibilità di premere il pulsante di riproduzione e avviare uno script che magari è stato creato per loro da qualcun altro.

Implementare Dynamo

La vera sfida per l’implementazione di Dynamo è trovare il modo di approcciarlo nel modo corretto, identificando una persona interna all’organizzazione che conosca i processi di progettazione con Revit e possa comprendere le potenzialità dei suoi benefici per organizzare questo efficientamento.

I nostri esperti MuM sono a tua disposizione per affiancarti anche in questo lavoro di organizzazione delle risorse e di implementazione e configurazione di Dynamo.

Rivenditore Autodesk Italia per AutoCAD, Revit, BIM, Inventor, Vault, PDM/PLM

Nel caso in cui tu sia un libero professionista o un privato puoi darne comunque specifica in questo campo
Sarai contattato solo in relazione a questa tua specifica richiesta: eventuali consensi opzionali saranno raccolti in un momento successivo.

Previous

Attributi nei Blocchi di AutoCAD

Estensione Additiva di Fusion

Next

Click here to view all of our blog posts