Uso di File Collegati o Sottoposti a Revit

Uso di File Collegati o Sottoposti a Revit

L’uso di file collegati o sottoposti a Revit ha grandi potenzialità.

Inserendo un file sottoposto nel modello di REVIT (ad esempio un file dwg di AutoCAD) è possibile sfruttarlo come riferimento ed evincere geometrie sia 2D che 3D.

Mediante l’opzione "Mezzitoni", si più facilmente distinguere il progetto concreto ed effettivo da quello sottostante che funge da riferimento (come se si stesse utilizzando un foglio di lucido).

Ma, come si fa a cambiare le opzioni “Mezzitoni/Sottostante” in Revit?

La funzione è posizionata in GESTISCI -> IMPOSTAZIONI AGGIUNTIVE -> MEZZITONI/SOTTOSTANTE

Uso di File Collegati o Sottoposti a Revit Opzione Mezzitoni Sottostante

Devi tenere a mente, però, che usando questo comando, influenzerai i parametri di tutti i mezzitoni/sottostante.

MuM Autodesk Platinum Partner e ATC

Per Maggiori Informazioni Compila il Modulo o Chiama lo 039 699941.

Nel caso in cui tu sia un libero professionista o un privato puoi darne comunque specifica in questo campo
Sarai contattato solo in relazione a questa tua specifica richiesta: eventuali consensi opzionali saranno raccolti in un momento successivo.