Come copiare gli standard di Revit

Come copiare gli standard di Revit

Vuoi sapere come copiare gli standard di Revit da un progetto all’altro?

Per fare alcuni piccoli esempi, gli standard di progetto includono: famiglie di sistema, spessori di linea e impostazioni di stampa. Una volta utilizzati all’interno di un progetto, possono essere copiati e trasferiti anche in altri progetti, evitando così di dover ripetere il lavoro un’ennesima volta sprecando inutilmente del tempo.

In questo post ti spieghiamo come copiare gli standard di Revit da un progetto a un altro.

È una funzione molto utile anche nel caso in cui all’interno di un unico progetto non si dispone di un file di modello condiviso (RTE): grazie alla copia degli standard, infatti, è comunque possibile riutilizzare in tutto o parte le impostazioni senza perdere tempo in attività di configurazione ridondanti.

Anzitutto, vanno definite le impostazioni da copiare e da trasferire da un progetto esistente a un nuovo progetto.

Impostazioni Principali (l’elenco completo è piuttosto lungo):

  • Tipi di famiglia (comprese le famiglie di sistema, ma non le famiglie caricabili)
  • Spessori di linea, materiali, “view template” e stili degli oggetti
  • Impostazioni meccaniche, tubazioni e impostazioni elettriche
  • Stili di annotazione, schemi di riempimento colore e motivi di riempimento
  • Impostazioni di stampa

Come trasferire gli standard di progetto Revit

Per iniziare è necessario che entrambi i progetti Revit siano aperti contemporaneamente, il progetto esistente da cui vogliamo copiare gli standard e il nuovo progetto in cui vogliamo trasferire gli standard.

Poi, va eseguita la seguente procedura:

1. Nel nuovo progetto, vai alla scheda “Gestisci” nella barra multifunzione.

2. Fare clic sul pulsante “Trasferisci standard di progetto

Come copiare gli standard di Revit - Trasferisci standard di Progetto

3. All’apertura della finestra “Seleziona elementi da copiare“, seleziona dal menu a tendina “Copia da”, situato nella parte superiore della finestra, il progetto esistente dal quale trasferire gli standard di interesse. Se hai più progetti aperti, assicurati di selezionare quello corretto.

Come copiare gli standard di Revit - Seleziona progetto esistente

4. A questo punto è sufficiente selezionare le caselle in corrispondenza degli standard che si desiderano trasferire.

Come copiare gli standard di Revit - Seleziona elementi da copiare

5. Una volta terminata la selezione degli standard, cliccando su “OK“, Revit farà partire l’operazione di trasferimento degli standard dal progetto esistente al nuovo. È possibile che qualcuno degli elementi da copiare, sia già presente nel nuovo progetto: in questa ipotesi, apparirà una finestra di notifica in cui viene richiesto se sovrascrivere l’elemento, ignorare oppure annullare.

notifica duplicazione standard

Perché Copiare gli Standard di Revit

Copiare gli standard di Revit da un progetto è molto semplice con questi passaggi e consente di risparmiare tempo nell’impostazione manuale di molti dati in un nuovo progetto avente le stesse caratteristiche.

Se ti accorgi che ti capita spesso di dover riutilizzare alcuni standard in diversi altri progetti, vale la pena considerare di includerli nel template di “start up” personalizzato (RTE): in questo modo, ogni nuovo file di Revit partirà automaticamente con tutte queste impostazioni pre-caricate.

Man and Machine Autodesk Platinum Partner e ATC

Per Maggiori Informazioni Compila il Modulo o Chiama lo 039 699941

Nel caso in cui tu sia un libero professionista o un privato puoi darne comunque specifica in questo campo
Sarai contattato solo in relazione a questa tua specifica richiesta: eventuali consensi opzionali saranno raccolti in un momento successivo.
Previous

La Finestra Elimina di AutoCAD

File di Progetto di Inventor

Next

Click here to view all of our blog posts